Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Luceverde

17:33 17:34

Show attuale

Luceverde

17:33 17:34

Background

La cura dell’ambiente quest’anno alla “Carovana della pace”

Scritto da il 15/01/2024

Appuntamento tradizionale a fine mese di gennaio con la Carovana della Pace, insieme ai ragazzi dell’Acr, delle scuole cattoliche e alle famiglie delle parrocchie di Roma

Quest’anno, i ragazzi dell’ACR riflettono sul Vangelo di Marco (5, 21-43) e scoprono come l’amore donato rinnova e rende autentica la vita. Da qui l’ambientazione del cammino associativo di quest’anno e della Carovana della Pace, la “Riserva Naturale”: un luogo che, grazie all’amore e alla cura delle persone, si trasforma e si rigenera. I ragazzi, osservando questo ambiente, imparano a riconoscere le sue fragilità e a diventare custodi attivi del creato, promuovendo una cultura ecologica e la responsabilità collettiva verso la nostra casa comune.

L’Angelus con Papa Francesco

Il 28 gennaio quindi ci si ritroverà alle 9.15 a Castel Sant’Angelo per colorare la nostra città attraverso una festosa Carovana e reciteranno l’Angelus insieme al Santo Padre, Papa Francesco. Due tra loro saranno proprio nel suo studio e leggeranno un messaggio di pace a nome di tutti i ragazzi.
Per festeggiare ulteriormente la Carovana della Pace, come l’anno scorso, la proposta prevede anche una parte conviviale: chi lo desidera, dopo l’Angelus, è invitato a partecipare ad un momento di comunità presso la parrocchia di San Gregorio VII. In questa seconda parte della giornata pranzeremo insieme, ci saranno dei giochi organizzati per i ragazzi e concluderemo con la Santa Messa.

Insieme per la pace

L’appuntamento vede la partecipazione non solo dei ragazzi dell’ACR, ma anche dei ragazzi delle parrocchie e delle scuole cattoliche della città. Questa iniziativa, che si ripete da 45 anni, si svolge al culmine del percorso di riflessione sul tema della pace che viene svolto nei gruppi parrocchiali durante tutto il Mese di gennaio: i ragazzi scendono in strada e per le vie della loro città si fanno missionari, testimoniando e gridando a tutti il loro desiderio di pace.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Close Popup

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Cookie tecnici
Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Cloudflare
Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Quform
Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Save
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT